Un nuova emergenza - Cantello: prodotti e macchine per la pulizia disinfezione e igiene

News


Un nuova emergenza


L'Organizzazione Mondiale della Sanità spesso ha sottolineato il pericolo dell'abuso di disinfettanti in quanto questo potrebbe rendere sempre più resistenti i batteri all'azione biocida dei prodotti chimici. Nei giorni scorsi i Media hanno riportato una notizia che ha indubbiamente inquietato tutti noi,poichè si parla di un particolare fungo la cui diffusione potrebbe diventare molto pericolosa. Si tratta della Candida Auris, un fungo molto resistente all'azione antimicotica, capace di intaccare anche le superfici anche in assenza di un ospite.
Abbiamo interpellato il Resposabile Ricerca e Sviluppo della E'COSI', Daniele Cantagalli, per avere un parere professionale da un esperto tra i nostri fornitori. Si sottolinea infatti difficoltà nella rimozione del fungo, tuttavia una corretta pulizia e disinfezione quotidiana di ambienti a rischio come gli ospedali dovrebbero garantire un rischio molto basso di diffusione. Il contagio è pericoloso in soggetti debilitati con Non esistono ad oggi prove scientifiche con i prodotti E'COSI', tuttavia ci viene segnalato che il Deornet Clor, in quanto adeguato contro le muffe(sensibili agli ipocloriti), potrebbe dare buoni risultati in fase di pulizia e disinfezione preventiva a dosaggi elevati(diluizione al 10% per 15 minuti di contatto).
Corrette procedure garantiscono il mantenimento di alti livelli di igiene, limitano la proliferazione di muffe, funghi e batteri. Questo ovviamente solo se, oltre a recepirle, le procedure vengono anche messe in pratica.

Leggi articolo GreenMe.it


Vai a E'COSI' Deornet Clor