Raccolta differenziata, quanti dubbi - Cantello: prodotti e macchine per la pulizia disinfezione e igiene

News


Raccolta differenziata, quanti dubbi

Siamo a conoscenza di quali prodotti in plastica siano soggetti alla raccolta differenziata? Sono tante le sfaccettature che differenziano la raccolta di una tipologia di prodotto rispetto ad un altro.
Un interessante articolo pubblicato qualche giorno fa nella sezione 'Green' de La Stampa ci spiega come suddividere i vari rifiuti in plastica. Leggendo noterete come tra gli oggetti che rientrano nella raccolta, vi siano i flaconi e fustini dei detergenti, quindi è bene che questi vengano riposti nel cassonetto della plastica una volta terminato il prodotto.
Collegandosi a questa notizia possiamo fare alcune considerazioni. La prima è di come sia importante, soprattutto nel nostro settore del cleaning professionale, avere la massima attenzione nella suddivisione dei rifiuti cosicché si possa effettuare una corretta raccolta differenziata per facilitare il recupero dei materiali. Che i flaconi debbano essere gettati e non riutilizzati inserendovi altri detergenti senza la propria etichetta per ovvi motivi di sicurezza. Tra le altre considerazioni che possiamo fare c'è sicuramente quella di utilizzare i detergenti superconcentrati, dove si riducono le quantità di prodotto, dei contenitori e degli imballaggi, così da poter limitare l'entità di plastica utilizzata.

Leggi articolo La Stampa

Vedi brochure Superconcetrati SPC